La Caduta del Silver Prince

Resplendent Fire 768

Riassunto di tutto il mese

10 Resplendent Fire

Seahaven

Il Piumato ha detto che il Volto di giada è parte di un contratto di non belligeranza con SkullStone.

I due candidati al trono scarlatto sono la casate Mnemon e la casata Tepet, il cui rappresentante è la Tepet Ejava.

Mnemon è la satrapia dell’ovest, ma nell’arcipelago non è apprezzato. L’arcipelago di Cresta dell’Onda sarebbe disposto a supportare Tepet se fosse sicuro di non aver problemi con Arcipelago di Koral e Arcipelago di Skullstone.

Il contratto di non belligeranza con Cresta dell’Onda è stato concluso da ChiaroSorriso, mentre il Silver Prince ha richiesto il Volto di giada per sigillare il patto.

Sappiamo che la Tepet Ejava ha trascorso alcune settimane all’osservatorio oceanografico

20 Resplendent Fire

Dobbiamo andare a EbonSkull, la residenza del Silver Prince.

Si trova nella città di Onix

24 Resplendent Fire

Durante il viaggio in nave verso Onix veniamo assaliti da una bestia tentacolosa che uccide Harlock.

Armack entra nel pary.

25 Resplendent Fire

Arriviamo ad Onix dove incontriamo il Silver Prince che ci invita al Teatre Macabre

Siamo lì come ambasciatori di Seahaven.

26 Resplendent Fire

Il Silver Prince ci presenta MorayDarkTide, ammiraglio della flotta di SkullStone.

Morey ci spiega che gli spiriti si ammalano.

Andiamo al Collegio della Necro Chirurgia dove pare si sia scoperto che questo morbo è in realtà una maledizone. I soggetti malati perdono la personalità, una specie di effetto zombie per gli spiriti.Il Volto di Giada riporterebbe in superficie la loro anima.

Prima di ripartire incontriamo CrisantemoScarlatto, compagno di GiornoErrante, che dice di chiamarsi adesso Ombra Affranta Di Un Naufragio.Lo portiamo via con noi.

27 Resplendent Fire

Facciamo visita a Fallen Wolf of the Cutting Sea alla LightHouse.

Ci racconta che il Silver Prince è un DeathLord e che lui è un Abissale

Comments

nolith

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.